domenica, Febbraio 25, 2024

ARMI CHIMICHE IN SIRIA

La Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons ha pubblicato i risultati del secondo rapporto del suo Investigation and Identification Team (IIT). L’IIT è responsabile dell’identificazione degli autori dell’uso di armi chimiche in Siria, dove la Fact-Finding Mission (FFM) dell’OPCW ha stabilito che le armi chimiche sono state utilizzate o probabilmente utilizzate in Siria. L’IIT ha pubblicato il suo primo rapporto l’8 aprile 2020 – OPCW Releases Second Report by Investigation and Identification Team (OPCW) – The Global Eye

Ultimi articoli