domenica, Luglio 21, 2024

NUOVA ERA PER L’EUROPA

Euractiv riporta (Ministers approve measures on European Research Area and innovation, 29 novembre 2021) le conclusioni del Competitiveness Council  dell’Unione Europea per migliorare l’area di ricerca e innovazione comune (ERA, European Research Area).

Si tratta di una buona notizia, nel tempo della pandemia, per rafforzare i temi della ricerca e dell’innovazione. Nell’articolo si parla di trasformazione digitale e di transizione ecologica come processi “gemelli”: essi, in effetti, rappresentano i pilastri (non solo in Europa) delle politiche di recovery per il post-pandemia.

Il messaggio che viene dall’Europa è di una forte presa d’atto che le sfide del futuro superano i livelli nazionali e necessitano, su questioni strategiche come la ricerca e l’innovazione, di un impegno comune a livello continentale.

Nell’occasione è stata lanciata la Ljubljana Declaration on Gender Equality in Research and Innovationan initiative of the Slovenian presidency published on Friday, sets out a commitment to ensuring equal access to and participation in R&I.

 

Ultimi articoli