martedì, Giugno 25, 2024

SALVAGUARDARE I POPOLI INDIGENI E LA LORO IMPORTANZA PER LA SOSTENIBILITA’

Oggi, 9 agosto, è la Giornata internazionale dei popoli indigeni del mondo, che segna il riconoscimento formale dei loro diritti umani fondamentali all’Assemblea generale delle Nazioni Unite quasi 40 anni fa. Nel fare il punto sulla condizione dei popoli indigeni e delle comunità locali (IPLC), è chiaro che c’è ancora molto da fare. Gli IPLC in tutto il mondo continuano a lottare per preservare le loro caratteristiche autoctone in termini di culture, costumi, identità. All‘inizio di quest’anno, l’International Union for Conservation of Nature (IUCN) Africa Protected Areas Congress a Kigali, in Ruanda, ha lanciato un appello all’azione, chiedendo ancora una volta a tutte le parti interessate di garantire processi giusti ed equi e il coinvolgimento di questi stakeholder. Garantire i diritti e il benessere dei popoli indigeni e della comunità locali è un imperativo morale ma ha anche importanti implicazioni per un’azione efficace sul clima.

approfondisci su World Bank blogs: People and the planet together: Why Indigenous Peoples and local communities are at the heart of climate action

Ultimi articoli