giovedì, Luglio 25, 2024

IL PNRR, STRUMENTO PER PROTEGGERE LE PMI DAGLI ATTACCHI INFORMATICI

Il recente attacco informatico ha avuto più impatto mediatico che danni prodotti al sistema Italia. Ciò nonostante, esistono fragilità in particolare legate al mondo delle piccole e medie imprese che rappresentano la colonna portante dell’economia italiana: secondo Confindustria Unicredit, sono 160mila le PMI che generano un valore aggiunto di 204 miliardi di euro l’anno. A queste si aggiungono circa 90mila micro-imprese. Parte dei 623 milioni previsti dal PNRR per la difesa cyber potrebbero, con scelta strategica, aiutare le PMI a proteggersi e, dunque, a proteggere l’economia italiana nel suo complesso.

Leggi da Agenda Digitale

Ultimi articoli