domenica, Aprile 14, 2024

JACK DANGERMOND: LA RIVOLUZIONE GEOSPAZIALE E’ SOLO ALL’INIZIO

Con la crescita del sistema ArcGIS di Esri, che supporta un’ampia gamma di applicazioni, tra cui la raccolta di dati sul campo, le dashboard operative e nuovi strumenti analitici, la tecnologia geospaziale viene utilizzata in molti modi. Le organizzazioni “tradizionali” incentrate sul GIS continuano a usarlo come sistema di registrazione, espandendo la “geo-impronta” quando i team sfruttano il lavoro esistente e l’infrastruttura geospaziale. Molte di queste organizzazioni si stanno espandendo verso la scienza dei dati, integrando strumenti di analisi GIS per ottenere una migliore comprensione dei dati stessi. Negli ultimi tre anni abbiamo assistito a un’enorme crescita di nuove organizzazioni che sfruttano aspetti chiave di ArcGIS per affrontare le sfide aziendali

Leggi l’intervento completo di Jack Dangermond su Geospacial World

Ultimi articoli