venerdì, Giugno 21, 2024

CLIMATE FINANCE FRAMEWORK PER GLI USA

Green Deal & Complexity

Il climate change è una sfida sempre più pressante. Nel guardare agli USA, rilevati i problemi legati alla qualità delle infrastrutture e alla frammentarietà degli interventi, occorre un framework di finanza per il clima. E’ necessario investire nella resilienza urbana. Un report di Brookings: A new climate finance framework for investing in urban resilience

La resilienza climatica è una priorità per gli USA. L’amministrazione Biden si è data l’obiettivo di dimezzare le emissioni di gas serra entro il 2030; il Build Back Better Act (BBB) stanzia 495 miliardi di dollari per una serie di iniziative climatiche, inclusi incentivi fiscali per la produzione di energia in transizione lontano dal carbone e dal gas naturale e verso il solare e l’eolico, il retrofit degli edifici ad alta efficienza energetica e i crediti d’imposta sui veicoli elettrici. Ne scrive  Brookings: Housing growth in the Atlanta, Chicago, and Washington, D.C. metro areas shows why the U.S. is failing at climate resilience

Di fronte alle sfide dello sviluppo e dei cambiamenti climatici, focalizzando gli SDGs e l’accordo di Parigi, i tanti interventi messi in campo – best practices – vanno messi a sistema per raggiungere risultati su larga scala. Da Brookings: Hardwiring the scaling-up habit in donor organizations

Non si può lasciare l’Africa da sola ad affrontare la crisi climatica. Pur avendo “pesato” in modo trascurabile nel creare il climate change, i Paesi Africani già ne stanno pagando il prezzo. Occorre un chiaro sostegno internazionale per aiutare il continente. Un’analisi di Project-Syndicate: Africa Cannot Confront Climate Change Alone

 

Articolo precedente
Articolo successivo

Ultimi articoli