lunedì, Giugno 27, 2022

VEICOLI ELETTRICI INTELLIGENTI. L’IMPORTANZA DI ISRAELE

Il mercato dei veicoli elettrici intelligenti, comprese le future tecnologie delle batterie, è caratterizzato da una rivalità strategica tra Stati Uniti e Cina. La forte concorrenza globale per il controllo delle tecnologie critiche ha portato molti Paesi a introdurre una politica di supervisione degli investimenti, delle partnership commerciali, delle esportazioni e trasferimenti di tecnologia e della proprietà intellettuale. Un esempio è la decisione cinese di circa dieci anni fa di definire le batterie un campo chiave per la propria sicurezza nazionale. Oggi è in corso uno sforzo nazionale e i produttori cinesi di batterie sono supportati dal governo e dalle banche nazionali, con l’obiettivo di realizzare un’enorme opportunità economica in vista della significativa domanda attesa nel mercato globale delle batterie nei prossimi decenni. Israele, negli ultimi anni, è diventato un attore importante nel mercato delle batterie per veicoli elettrici. In quanto tale, l’industria automobilistica israeliana potrebbe essere influenzata sia direttamente che indirettamente dalla concorrenza e dalle sue ramificazioni. L’esperienza israeliana nell’industria automobilistica – la Sussita Carmel Dukas – non è ricordata favorevolmente ma, decenni dopo quel tentativo fallito, oltre un centinaio di startup nel settore sono attive in Israele e hanno raccolto miliardi di dollari. Senza produrre una sola automobile, Israele è recentemente diventato un attore leader nel campo della tecnologia automobilistica anche grazie a società come Mobileye, che è stata acquisita da Intel. Oggi, la maggior parte dei produttori di veicoli mondiali mantiene centri di ricerca e sviluppo in Israele, che si occupano di un’ampia gamma di aree come la guida automatica, la protezione informatica contro gli attacchi alle auto, il ride sharing, lo sviluppo di sensori per identificare gli oggetti sulla strada, le reti di comunicazione interne del veicolo e le batterie necessarie per farli funzionare. In Israele, infatti, viene sviluppato un numero considerevole di tecnologie per veicoli elettrici intelligenti e guida autonoma. The Race to Electric Vehicles: Technology, US-China Rivalry, and Big Money

OSTRICHE, BIODIVERSITA’ E GIS

Le ostriche hanno un ruolo decisivo nella protezione ambientale. Perdita di biodiversità? I letti di ostriche forniscono l'habitat a migliaia di specie marine e...

IL PENTAGONO E LA STRATEGIA DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE RESPONSABILE

Il Dipartimento della Difesa sta implementando la tanto attesa strategia di attuazione dei  principi di intelligenza artificiale responsabile. Il vicesegretario alla Difesa Kathleen Hicks...

I CONFINI PLANETARI

FOCUS June 24, 2022. By Tom Cernev, The Interpreter. In 2009, academics Johan Rockström, Will Steffen and colleagues proposed an idea well beyond the geopolitical...

SATELLITI, INTELLIGENZA ARTIFICIALE, SVILUPPO SOSTENIBILE

FOCUS June 23, 2022. By Marshall Burke, Anne Driscoll, David Lobell, and Stefano Ermon, Brookings. Data drives development policy. To determine aid packages and projects, policymakers need...

L’EFFETTO DELLE SANZIONI ALLA RUSSIA

FOCUS June 22, 2022. By Gerard DiPippo, CSIS. Western governments imposed a series of financial, trade, and travel sanctions on Russia starting in late February in response...

LA COMPLESSITA’ DELLE TECNOLOGIE DI SORVEGLIANZA

FOCUS June 2022. By Dahlia Peterson and Samantha Hoffman, Brookings. The increasing sophistication and spread of artificial intelligence (AI) and digital surveillance technologies has drawn concerns over...

Ultimi articoli