venerdì, Giugno 14, 2024

L’IMPORTANZA DELLA DIGITALIZZAZIONE NELLA “MEGACRISI”

In periodi di crisi, le tecnologie digitali forniscono un’ancora di salvezza. Dalla pandemia di COVID-19 ai conflitti violenti e ai disastri naturali, essere connessi ci ha permesso di continuare a lavorare, imparare e comunicare. Il modo in cui i responsabili politici hanno risposto a queste emergenze ha giocato un ruolo importante. In particolare, come mostra un nuovo documento del Comitato per lo sviluppo di World Bank Group, una regolamentazione più agile ha accelerato la digitalizzazione e dato il via all’innovazione. Nel contesto globale odierno di numerose crisi sovrapposte, questa deve diventare la norma. Un’infrastruttura Internet sicura e resiliente è una necessità fondamentale. Durante la pandemia, l’utilizzo di Internet è aumentato in tutto il mondo. Nel 2020, 800 milioni di persone sono andate online per la prima volta e 58 Paesi a basso e medio reddito hanno utilizzato i pagamenti digitali per fornire sollievo dal COVID-19. Per gestire quell’impennata, i governi e le autorità di regolamentazione in più di 80 Paesi si sono mossi rapidamente per cambiare le regole.

approfondisci su World Bank blogs: The world needs a digital lifeline

Ultimi articoli