domenica, Febbraio 5, 2023

DATI GEOSPAZIALI PER VALUTARE GLI IMPATTI DEL CONFLITTO IN YEMEN

Dopo otto anni di conflitto militare, l’economia yemenita rimane estremamente fragile. I bisogni umanitari stanno aumentando a causa delle crisi aggravate e le già terribili condizioni socioeconomiche stanno peggiorando a causa della scarsa capacità istituzionale, delle decisioni politiche non coordinate e della dualità delle istituzioni amministrative. Raggiungere una piena comprensione delle condizioni sul terreno è estremamente difficile a causa della mancanza di dati, che rimangono scarsi e difficili da raccogliere nelle attuali condizioni di sicurezza. In questo contesto, si è deciso di applicare modelli di dati geospaziali e satellitari, modelli statistici e di apprendimento automatico per valutare gli effetti economici e ambientali del conflitto in Yemen.

approfondisci su World Bank blogs

NEW YORK E IL “RIDESHARE” CON VEICOLI ELETTRICI

Il sindaco di New York Eric Adams ha delineato un piano che prevede che i veicoli di rideshare gestiti da piattaforme come Uber e...

LA SFIDA TECNOLOGICA (E DELLA BANDA LARGA) PER L’AGRICOLTURA ITALIANA

Secondo l'ultimo rapporto dell'Osservatorio Smart Agrifood, il mercato italiano dell'agritech è passato da 100 milioni di euro a 1,6 miliardi in cinque anni. Le...

2022: ANNO RECORD PER I FURTI DI CRIPTOVALUTE

Secondo Chainalysis, gli hacker sostenuti dallo Corea del Nord e i protocolli insicuri di finanza decentralizzata (DeFi) hanno contribuito a rendere il 2022 un...

MANILA, LA GESTIONE DEL CICLO IDRICO E L’IMPORTANZA DEL GIS

Cambiamenti climatici, crescita demografica e limitazioni delle infrastrutture sono alcuni dei fattori che pongono sfide al settore idrico. Maynilad Water Services, Inc., il più...

LOCATION INTELLIGENCE E STRATEGIE AZIENDALI

L'analisi dei contesti nei quali le aziende operano è decisiva. Cresce la convinzione di dover porre la sostenibilità al centro. In un sondaggio Deloitte condotto...

MASSICCI INVESTIMENTI USA NELL’ IA CINESE

Secondo un rapporto del tech policy group della Georgetown University, CSET, nel periodo 2015-2021 gli investitori americani, in particolare riferiti a Intel Corp e...

Ultimi articoli