sabato, Febbraio 24, 2024

UK E LE TECNOLOGIE GEOSPAZIALI

Oggi l’innovazione è diventata sinonimo di trasformazione digitale, poiché il divario tra l’incubazione di tecnologie di nicchia e l’adozione di massa da parte degli utenti si riduce. Mentre tecnologie come l’AI, l’IoT e il 5G stanno infrangendo le barriere e sono all’avanguardia di un mondo in rapida evoluzione, esse vengono potenziate, aumentate e integrate dai dati geospaziali e di localizzazione.

Quasi tutti i Paesi che aspirano a diventare una potenza tecnologica e innovativa hanno una strategia geospaziale in atto o la stanno valutando. Il Regno Unito è stato un precursore in questo senso: riconoscendo l’utilità dei dati geospaziali e permettendo la collaborazione intorno ad essi.

Fondata nel 2018, la Geospatial Commission è un organismo di esperti del governo britannico che definisce la strategia e le linee guida del Paese per un uso diffuso dei dati geospaziali in tutti i settori, al fine di migliorare l’efficienza, sbloccare l’innovazione e migliorare servizi e infrastrutture per i cittadini.

approfondisci su Geospacial World

 

 

Ultimi articoli