martedì, Giugno 25, 2024

CINA, USA, COP27 E OLTRE

La Cina si trova a cavallo tra i due lati della transizione energetica. Da un lato, la Cina è indiscutibilmente un leader mondiale in numerose tecnologie energetiche pulite, tra cui i veicoli elettrici, la generazione rinnovabile e le catene di approvvigionamento. Dall’altro lato, è anche il più grande produttore di carbone e di emissioni di carbonio al mondo e sta costruendo oltre la metà delle nuove centrali elettriche a carbone. Con l’aumento delle tensioni tra Occidente e Cina e la crescente attenzione di Pechino per la sicurezza energetica, le possibilità di cooperazione in materia di clima si riducono. Inversamente, però, la competizione politica tra Stati Uniti e Cina potrebbe produrre benefici per il clima, poiché entrambe le parti saranno sottoposte a pressioni per fornire una leadership in materia di energia pulita alla COP27 e oltre.

approfondisci su Atlantic Council

Articolo precedente
Articolo successivo

Ultimi articoli