sabato, Giugno 15, 2024

INDIA. COMPLESSITA’ DELLA REGOLAMENTAZIONE DELLA TECNOLOGIA DEL DNA

Nell’aprile 2022, il Ministero della Scienza e della Tecnologia (MST) ha annunciato il progetto di legge sulla regolamentazione della tecnologia del DNA (uso e applicazione). Con questo annuncio, l’MST ha comunicato che avrebbe formato oltre 20.000 funzionari investigativi, pubblici ministeri e medici per la raccolta di prove forensi nei casi di violenza sessuale utilizzando kit standardizzati per la raccolta di prove di violenza sessuale.

Il disegno di legge sulla tecnologia del DNA, nella sua bozza, mira a creare banche dati del DNA in tutto il Paese e laboratori del DNA per analizzare e conservare i profili del DNA e utilizzarli per la risoluzione dei casi di crimine (principalmente di violenza sessuale). Prima della bozza, in India non esisteva una legislazione specifica che delineasse le linee guida per la raccolta, la conservazione e l’uso del DNA nelle forze dell’ordine. Tuttavia, la prova del DNA era contemplata nella sezione 45 dell’Indian Evidence Act 1872, alla voce “prova scientifica”.

Leggi su ORF

Ultimi articoli