venerdì, Giugno 14, 2024

PREVENIRE LE INONDAZIONI GRAZIE ALLA TECNOLOGIA GIS

Ogni anno, milioni di persone in tutto il mondo sono colpite da inondazioni fluviali e l’estensione, la frequenza e gli effetti socioeconomici di questi fenomeni sembrano essere in aumento a causa dei cambiamenti climatici, aggravando notevolmente l’impatto: lo testimoniano gli eventi accaduti in Pakistan (2022), Yellowstone (2022), Guyana (2022), Brasile (2023) e Mozambico (2023). Possiamo prevedere, sempre più efficacemente, dove si verificheranno le inondazioni e chi ne sarà colpito: grazie ai recenti progressi nella tecnologia GIS, nella modellazione delle acque e nella disponibilità di dati. Oggi, gli utenti di ArcGIS hanno accesso agli strumenti di base e ai set di dati necessari per prevedere l’estensione potenziale e gli impatti delle inondazioni in qualsiasi luogo del pianeta, il che potrebbe salvare vite umane e aiutare a prevenire i danni alle proprietà.

Leggi da Esri

Ultimi articoli