venerdì, Febbraio 23, 2024

USA. MISURARE L’ESPOSIZIONE ALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE IN BASE ALL’ATTIVITA’ LAVORATIVA E ALL’AREA GEOGRAFICA

Uno studio pluriennale condotto dalle Università di Princeton, NYU e della Pennsylvania ha prodotto una mappa che prevede come la tecnologia IA influenzerà la forza lavoro negli Stati Uniti. Secondo i ricercatori, l’esposizione di un’azienda all’IA varierà a seconda del settore di attività e del luogo in cui opera. Per creare l’indice di esposizione all’IA, i ricercatori hanno raggruppato le capacità dell’intelligenza artificiale in categorie come la risoluzione dei problemi, il riconoscimento delle immagini, la modellazione del linguaggio e il gioco. Hanno messo queste capacità in relazione con diverse decine di competenze umane per determinare l’impatto dell’IA su determinate occupazioni. Poiché tali occupazioni sono associate a particolari settori, i ricercatori hanno potuto mappare la loro prevalenza in ogni contea degli Stati Uniti, creando un indice geografico dell’esposizione all’IA

Leggi da Esri

Ultimi articoli