domenica, Aprile 14, 2024

IL G20 E LE INFRASTRUTTURE PUBBLICHE DIGITALI

Sebbene gran parte dell’attenzione in vista del vertice del G20 a Presidenza indiana sia rivolta ai disaccordi tra i membri, il gruppo ha già raggiunto un consenso su almeno una questione importante. Il mese scorso i ministri dell’economia digitale del G20 hanno approvato un quadro di riferimento per lo sviluppo e l’utilizzo delle “infrastrutture pubbliche digitali”, ovvero gli elementi digitali interoperabili, come i pagamenti e i sistemi di identificazione, che facilitano i servizi digitali e altre attività economiche online. L’accordo sottolinea anche il ruolo che le tecnologie digitali possono svolgere per accelerare lo sviluppo sostenibile. E’ improbabile che il gruppo prenda nuovi impegni su temi tecnologici più divisivi, come lo sviluppo e l’uso dell’intelligenza artificiale. Il Brasile presiederà il G20 nel 2024 e la connettività, il governo digitale, l’IA e l’integrità e la fiducia nelle informazioni saranno le priorità dell’agenda

Leggi da GMF

Ultimi articoli