lunedì, Aprile 22, 2024

IA GEOSPAZIALE NELLE CITTA’ INDIANE PER MONITORARE LA QUALITA’ DELL’ARIA

Il National Institute of Advanced Studies di Bengaluru ha lanciato un progetto pilota che prevede l’uso dell’intelligenza artificiale geospaziale (GeoAI) e della tecnologia random forest per monitorare e prevedere la qualità dell’aria in città. Il progetto dovrà essere implementato, nei prossimi mesi, a Delhi, Mumbai, Chennai e Kolkata. GeoAI utilizza l’intelligenza artificiale, la citizen science, le immagini satellitari e la tecnologia mobile per identificare le fonti di inquinamento atmosferico

Leggi da Indian Express

Ultimi articoli