sabato, Giugno 15, 2024

LA DIGITALIZZAZIONE DEGLI AIUTI UMANITARI 

Il settore degli aiuti umanitari è sottoposto a crescenti pressioni per innovare e adottare tecnologie digitali, riflettendo l’urgente necessità di rendere tale assistenza più efficace. Ma le comunità più vulnerabili del mondo non devono essere costrette a rendersi visibili ai governi che potrebbero voler perseguire “altri” interessi (Project-Syndicate) – The Danger of Digitalizing Aid

Il Consiglio della città di New York ha approvato, il 10 novembre 2021, un disegno di legge che richiederebbe l’assunzione di personale per condurre controlli annuali sull’uso corretto  dell’intelligenza artificiale. Per la prima volta, una città delle dimensioni di New York imporrà multe per l’uso non corretto dell’intelligenza artificiale, addebitando fino a $ 1.500 per violazione a datori di lavoro e fornitori (Brookings) – Why New York City is cracking down on AI in hiring

La Defense Advanced Research Projects Agency (USA) ha emesso un contratto da 5,8 milioni di dollari per un team che sta costruendo un sistema di intelligenza artificiale in grado di scansionare manuali di istruzioni e convertire quei dati in istruzioni per sistemi di realtà aumentata – DARPA invests in AI that can translate instruction manuals into augmented reality

Il Senato degli Stati Uniti ha votato all’unanimità l’AI Training Act, un disegno di legge bipartisan volto a dotare le agenzie esecutive e federali delle competenze e delle conoscenze necessarie per competere nel panorama globale dell’intelligenza artificiale. Il disegno di legge stabilisce un programma di formazione sull’intelligenza artificiale per i dipendenti federali partecipanti all’interno dell’Office of Management and Budget (Alexandra Kelley, Nextgov) – AI Workforce Training Bill Clears Senate

 

Ultimi articoli