lunedì, Giugno 24, 2024

US AIR FORCE E L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER UNA INTELLIGENCE “INTEGRATA”

L’Air Force sta esplorando nuovi modi in cui l’intelligenza artificiale può essere utilizzata per aiutare con la raccolta dei dati e la condivisione degli sforzi specifici per le operazioni di rilevamento, incluso l’inserimento di una varietà di dati oltre alle semplici immagini per creare un’immagine di intelligence “integrata”. Il servizio ha lavorato sul riconoscimento automatico del bersaglio (ATR) ma “solo negli ultimi tempi la potenza di elaborazione dei sistemi che stavamo utilizzando ha davvero raggiunto le aspirazioni di ciò che volevamo fare”, ha detto il 15 giugno Winston Beauchamp, vice chief information officer dell’Air Force. “Quindi, quando abbiamo iniziato il viaggio ATR, stavamo parlando di centinaia di immagini in gran parte fisse, in gran parte in bianco e nero, provenienti da sistemi aerei”, ha affermato. “Ora, stiamo parlando di migliaia di video full motion e multispettrali, in alcuni casi iperspettrali [immagini], provenienti da una varietà di piattaforme che sono governative e commerciali. Tutti questi devono essere elaborati e trovare un modo per unirli in una immagine integrata”. Beyond images: Air Force official on AI quest for ‘integrated’ intel picture

Ultimi articoli