giovedì, Luglio 25, 2024

IL FUTURO DELL’INTERNET APERTA E L’APPROCCIO CINESE

In un recente incontro della World Internet Conference, che si è svolta il 12 luglio scorso a Pechino, i partecipanti hanno potuto vedere in anteprima la visione cinese di Internet. In un trailer, le persone camminano in una città futuristica sperimentando strade e spazi sotterranei super connessi; robot e altri strumenti di intelligenza artificiale forniscono servizi e tutti sono connessi tramite reti 5G. Questo è il futuro del web che la Cina sta cercando di vendere al mondo. La Cina prevede di trasformare questo incontro in quella che viene chiamata “the World Internet Conference Organization”, che Pechino spera sostituirà gli organismi multistakeholder esistenti per la governance di Internet e per far avanzare la sua visione di controlli autoritari delle informazioni. Sebbene sia tutt’altro che certo che Pechino riuscirà a trasformare questo nuovo organismo in un veicolo di successo per far avanzare la sua agenda di governance di Internet, ciò dovrebbe fungere da campanello d’allarme per i difensori dell’Internet aperta.

approfondisci su Brookings: Protecting the open internet from China’s latest governance body

Ultimi articoli