domenica, Luglio 21, 2024

JACK DANGERMOND: L’ETA’ D’ORO DELLA GEOGRAFIA

(nostra traduzione dall’inglese)

Dopo diversi anni di devastanti e costosi disastri causati dal maltempo, AT&T si è impegnata a migliorare la resilienza della sua rete cellulare, telefonica e internet. Solo due anni di danni, dal 2016 al 2018, sono costati all’azienda 800 milioni di dollari per le riparazioni.

E non si trattava solo di costi. Le reti cellulari e internet sono diventate parte dell’infrastruttura essenziale degli Stati Uniti. Perderle in qualsiasi momento è invalidante, a maggior ragione quando vengono messe fuori uso durante un disastro naturale, quando le persone ne hanno bisogno per salvare vite umane e mettersi in contatto con chi amano.

Non dovrebbe esserci un modo per utilizzare una tecnologia all’avanguardia per proteggere tutta questa tecnologia all’avanguardia?

leggi l’articolo originale di Jack Dangermond su Forbes

Ultimi articoli